Regolamento

FantaWembley è un concorso a premi basato sulle reali prestazioni dei calciatori del Campionato di Calcio di Serie A. Elenchiamo di seguito tutte le regole di gioco.


Indice

  1. Iscrizione al Concorso
  2. Durata del Concorso
  3. Nome della Squadra
  4. Creazione della Rosa
  5. Inserimento della Formazione
  6. Competizioni
  7. Modalità di Gioco
  8. Calcolo dei Punti Squadra
  9. Calcolo dei Punti Formula Uno
  10. Calcolo dei Gol
  11. Mercato
  12. Stadio di Proprietà
  13. Sponsor Tecnico
  14. Diritti Tv
  15. Merchandising
  16. Verifica VAR
  17. Premi
  18. Consenso
  19. Problemi di accesso
  20. Comunicazioni

1. Iscrizione al Concorso

La partecipazione al concorso FantaWembley è aperta a tutti gli appassionati di calcio che siano maggiorenni al momento dell’iscrizione. Le iscrizioni sono sold-out per la stagione in corso.

2. Durata del Concorso

FantaWembley prende ufficialmente il via alla 1° Giornata del Campionato di Serie A e termina con l’ultima partita della 38° Giornata di Serie A per un totale di 38 giornate di gioco. Il calendario di gioco del Concorso seguirà le possibili variazioni del calendario del Campionato di Serie A e sarà, pertanto, legato alle decisioni prese dalla Figc e dalla Lega Calcio.

3. Nome della Squadra

La scelta del nome della tua fantasquadra è importantissima per la buona riuscita della competizione: potrai ispirarti a squadre e personaggi del calcio professionistico, al cinema o a fatti di attualità, dando spazio alla fantasia e facendo parodia sugli stessi. Inoltre, il nome scelto non dovrà avere una lunghezza superiore ai 20 caratteri (spazi compresi) per evitare problemi nella resa grafica di calendari e classifiche. Per evitare la sospensione o la cancellazione della nostra lega da parte di Leghe Fantacalcio, infine, nella scelta del nome della tua squadra saranno vietati i termini che contengono volgarità, riferimenti sessuali, offese di natura razziale o religiosa e quant’altro possa urtare la sensibilità degli altri partecipanti.

Di seguito alcuni siggerimenti per la scelta del nome: AC Ciughina, AS Fogliatella, Aston Birra, Bayer Leverduren, Birrareal, Celta Vino, Cska La Rissa, Deportivo Aperitivo, Despacity, Dinamo Moscia, Divano Kiev, Hertha Vernello, Mascherin City, Partizan Degrado, Patetico Mineiro, Perder Brema, Poggioreal, Pro Secco, Real Madrink, River Plaid, Sbrocca Juniors, Scarsenal, Spal Letti, Spartak Mooseca, Team Assacro, Trumpzonspor.

A tutela di tutti i partecipanti, in caso di mancata collaborazione da parte di un partecipante nella richiesta di modifica del nome scelto, l’Organizzazione si riserva la possibilità di sospendere e/o squalificare il partecipante dal gioco e sostituirlo con un nuovo iscritto.

4. Creazione della Rosa

Una volta entrato a far parte della lega FantaWembley e scelto il nome, potrai creare la tua squadra direttamente online e in piena autonomia sulla piattaforma Leghe Fantacalcio, tramite app o sito web, accedendo alla sezione Mercato. Avrai a disposizione l’intero parco giocatori del Campionato di Calcio di Serie A, il cosiddetto “Listone”, per allestire la tua rosa di calciatori con il budget iniziale scelto in fase di iscrizione (250, 260 o 270 FM). La rosa dovrà essere così composta:

  • 3 Portieri
  • 8 Difensori
  • 8 Centrocampisti
  • 6 Attaccanti

I ruoli e le quotazioni dei calciatori sono disponibli sulla piattaforma Leghe Fantacalcio. La tua rosa e quella degli altri fantallenatori, che potrebbero presentare calciatori uguali, saranno invisibili agli altri partecipanti per tutta la durata del concorso.

Nel momento in cui confermerai un’operazione di acquisto sulla piattaforma Leghe Fantacalcio, budget permettendo, i crediti a tua disposizione diminuiranno in misura pari al costo del calciatore acquistato. I crediti eventualmente risparmiati potranno essere utilizzati per le operazioni di mercato successive (vedi regole di Mercato). Non sarà possibile sforare il budget a disposizione.

Se la rosa non viene completata entro l’inizio della prima giornata di gioco, l’Organizzazione si riserva la possibilità di sospendere e/o squalificare il partecipante dal gioco e sostituirlo con un nuovo iscritto.

5. Inserimento della Formazione

Una volta creata la rosa, ogni settimana dovrai schierare e inserire la tua formazione titolare sulla piattaforma Leghe Fantacalcio (tramite app o sito web), scegliendo uno dei seguenti moduli:

  • 3-4-3
  • 3-5-2
  • 4-3-3
  • 4-4-2
  • 4-5-1
  • 5-3-2
  • 5-4-1

In panchina dovrai schierare 7 giocatori in panchina, senza nessun vincolo per ruolo, che potranno sostituire fino ad un massimo di 3 calciatori durante la gara, ruolo per ruolo, a partire dal portiere e fino ad arrivare all’undicesimo giocatore titolare. Se, nonostante le sostituzioni, la tua squadra dovesse giocare con uno o più giocatori in meno, in loro assenza non otterrai alcun punteggio utile.

A differenza delle rose, le formazioni schierate saranno sempre visibili sulla piattaforma Leghe Fantacalcio.

Ricorda che la formazione potrà essere consegnata solo al termine delle operazioni di mercato e fino a 1 minuto prima dell’inizio della prima partita della giornata. Se la formazione non viene schierata, sarà recuperata e considerata valida quella del turno precedente. Nella fase finale delle competizioni a Coppe, invece, il mancato inserimento della formazione comporterà la perdita a tavolino per 2-0, oppure, se entrambe le formazioni non vengono schierate, sarà considerato valido il risultato calcolato dalla piattaforma Leghe Fantacalcio.

Se la formazione non viene schierata nella prima giornata di partecipazione, l’Organizzazione si riserva la possibilità di schierare una formazione tipo utilizzando i giocatori disponibili in rosa. In caso di mancato inserimento della formazione per almeno 5 giornate, l’Organizzazione si riserva la possibilità di sospendere e/o squalificare il partecipante dal gioco e sostituirlo con un nuovo iscritto.

6. Competizioni

Il concorso FantaWembley si compone di numerose competizioni che vengono attivate nel corso del Campionato di Serie A. Scopri la formula e le regole di ciascuna competizione cliccando qui sotto.

7. Modalità di Gioco

Ogni competizione è organizzata secondo una delle seguenti modalità di gioco:

  • Calendario
  • Coppa
  • Formula Uno
  • Somma Punti
  • Survivor

Nelle competizioni in modalità Somma Punti, la tua fantasquadra gioca contemporaneamente contro tutte le altre squadre partecipanti e ogni giornata concorre alla Classifica Generale con i punti realizzati dalla propria formazione, i cosiddetti Punti Squadra. Stessa ragionamento può essere applicato alle competizioni in modalità Survivor, ma ogni giornata vengono escluse le squadre che totalizzano i punteggi più bassi fino ad arrivare all’unica “sopravvissuta”.

Anche nelle competizioni in modalità Formula Uno la tua fantasquadra gioca contemporaneamente contro tutte le altre squadre partecipanti e concorre alla classifica generale, ma i punti assegnati vengono attribuiti in base al piazzamento settimanale. Come nei campionati di Formula Uno, infatti, ogni settimana viene stilata una classifica ordinando le squadre in base al rendimento ed attribuendo, a partire dalla prima classificata, un punteggio pari a quanto specificato dall’Organizzazione, i cosiddetti Punti Formula Uno.

Infine, nelle competizioni in modalità Calendario, la tua squadra gioca ogni settimana contro una squadra avversaria (“uno contro uno”) e concorre alla classifica generale in base ai punti guadagnati secondo il risultato finale della partita, calcolato in Gol. Stesso discorso per i risultati nella modalità Coppa, ma qui le squadre vengono dapprima suddivise in gironi per affrontarsi in gare di andata e ritorno ai fini della qualificazione alla fase finale, successivamente si affrontano in gare a eliminazione diretta che culminano nel trionfo della finalissima.

8. Calcolo dei Punti Squadra

Il rendimento della tua squadra durante un turno di gioco, calcolato in Punti Squadra, è dato dalla somma dei punteggi ottenuti dai giocatori della tua formazione schierata in campo.

Ciascun giocatore riceve un punteggio che è dato dalla somma di due componenti:

  • dal voto in pagella fornito della redazione di Leghe Fantacalcio
  • da una serie di punti bonus e malus.

Ai fini del calcolo del punteggio di un giocatore, valgono solo ed esclusivamente i dati pubblicati sulla piattaforma Leghe Fantacalcio. Vediamo di seguito quali sono i bonus e i malus che contribuiscono a formare il punteggio di ciascun calciatore dopo aver specificato cosa si intende per turno di gioco.

Tutte le partite che si svolgono nel lasso di tempo che intercorre tra la fine del turno precedente e l’inizio del successivo fanno regolarmente parte di un turno di gioco. Pertanto, durante lo svolgimento di un turno di gioco, i voti dei calciatori saranno presi in considerazione per la fase di calcolo dei Punti Squadra.

Bonus e Malus

I punti bonus o malus dipendono dalle azioni realizzate dal giocatore nel corso di una partita di Serie A. Nella nostra lega si predilige il gioco offensivo e, pertanto, sono numerosi i bonus che premiano le marcature. Di seguito elenchiamo i punti bonus e malus:

  • +5 punti per ogni gol realizzato dal portiere
  • +4 punti per ogni gol realizzato dal difensore
  • +3.5 punti per ogni gol realizzato dal centrocampista
  • +3 punti per ogni gol realizzato dall’attaccante
  • +3 punti per ogni gol realizzato su rigore (senza distinzione di ruolo)
  • +3 punti per ogni rigore parato
  • +1 punto per ogni gol decisivo per la vittoria
  • +1 punto per ogni assist realizzato con palla in movimento o da fermo
  • +0.5 punti per il portiere imbattuto
  • +0.5 punti per ogni gol decisivo per il pareggio
  • -0.5 punti per ogni ammonizione 
  • -1 punto per ogni gol subito
  • -1 punto per ogni espulsione
  • -2 punti per ogni autogol 
  • -3 punti per ogni rigore sbagliato 
Modificatori

Per rendere il gioco più entusiasmante e per contrastare l’abituale uso del modulo 3-4-3, oltre ai punti bonus e malus, vengono utilizzati alcuni modificatori che aggiungono o sottraggono ulteriori punti ai punti squadra. Vediamoli di seguito.

Difesa

Il modificatore della difesa si applica solo con i moduli che prevedono almeno 4 giocatori in difesa (4-3-3, 4-4-2, ecc). Ai fini del calcolo, si considerano il voto in pagella del portiere e dei 3 migliori difensori, si calcola la media aritmetica di questi quattro valori (esclusi bonus e malus) e si assegna un numero di punti bonus in base alla seguente tabella di conversione:

  • Se la media è inferiore a 6, si assegnano 0 punti
  • Se la media è compresa tra 6 e 6.24, si assegna +1 punto
  • Se la media è compresa tra 6.25 e 6.49, si assegnano +2 punti
  • Se la media è compresa tra 6.5 e 6.74, si assegnano +3 punti
  • Se la media è compresa tra 6.75 e 6.99, si assegnano +4 punti
  • Se la media è maggiore di 7, si assegnano +5 punti
Capitano

Ai fini del calcolo di giornata, si considera il voto in pagella ottenuto dal capitano della tua fantasquadra, scelto durante l’inserimento della formazione settimanale, e si assegna un numero di punti bonus o malus in base alla seguente tabella di conversione:

  • Se il voto in pagella è uguale o inferiore a 5, si assegna -1 punto
  • Se il voto in pagella è uguale o superiore a 7, si assegna +1 punto
Fairplay

Il modificatore Fairplay attribuisce +1 punto alla squadra i cui giocatori (titolari e subentrati dalla panchina) non ricevono ammonizioni o espulsioni.

Casi Particolari

Si elencano di seguito i punteggi che si applicano in alcune situazioni particolari che si possono presentare durante l’anno:

Portiere senza voto

Se nessuno dei tre portieri acquistati scende in campo, si applica la riserva d’ufficio pari a 0, così come avviene per i giocatori di movimento. Nel caso il portiere venga espulso e sostituito da un calciatore di movimento, questi, diventando portiere, ne assumerà il ruolo e gli verrà assegnato regolarmente –1 punto per ogni gol subito e +3 punti per ogni rigore parato.

Giocatore espulso e senza voto

Un giocatore espulso senza essere giudicato riceve un voto d’ufficio pari a 4 (ossia 5 -1 per l’espulsione).

Giocatore ammonito e senza voto

Un giocatore ammonito senza essere giudicato riceve un voto d’ufficio pari a 5 (ossia 5.5 -0.5 per l’ammonizione). Il voto attribuito viene considerato sia per i titolari sia per i panchinari.

Giocatore senza voto con bonus o malus

Un giocatore che viene giudicato s.v. e ottiene altri punti bonus o malus come il gol, l’assist o il rigore segnato o sbagliato, riceve un voto d’ufficio pari a 6, al quale vanno aggiunti o sottratti tanto i citati punti bonus quanto quelli malus.

Partite sospese, rinviate o posticipate

Se una o più partite vengono sospese, rinviate o posticipate e non vengono recuperate prima dell’inizio della giornata successiva, tutti i giocatori coinvolti riceveranno un voto d’ufficio pari a 6, inclusi infortunati e squalificati. In caso di partite sospese, il voto d’ufficio sarà assegnato privo di qualsiasi bonus/malus. Se una o più partite vengono invece anticipate rispetto al calendario ufficiale del campionato, ci si comporterà esattamente come per gli anticipi del sabato e si potrà schierare la formazione fino a 1 minuto prima dell’inizio della partita. Nel caso venga posticipata l’intera giornata, salvo recupero entro l’inizio della giornata successiva, a tutti i giocatori verrà assegnato un voto d’ufficio pari a 6, inclusi infortunati e squalificati. Ai fini del calcolo dei modificatori, infine, il voto d’ufficio sarà considerato come un voto normale a tutti gli effetti.

A tutela di tutti i partecipanti, l’Organizzazione si riserva la possibilità di ricalcolare le classifiche in qualsiasi momento. Eventuali comunicazioni o errata corrige saranno comunicati sul gruppo Whatsapp del concorso e i premi saranno definitivamente assegnati solo a seguito di tali verifiche.

9. Calcolo dei Punti Formula Uno

Nelle competizioni in modalità Formula Uno viene stilata ogni settimana una classifica in base al rendimento delle fantasquadre. A partire dalla prima e fino alla decima classificata, si attribuiscono i Punti Formula Uno specificati nella seguente tabella di conversione:

  • 25 punti formula uno al 1° classificato
  • 18 punti al 2° classificato
  • 15 punti al 3° classificato
  • 12 punti al 4° classificato
  • 10 punti al 5° classificato
  • 8 punti al 6° classificato
  • 6 punti al 7° classificato
  • 4 punti al 8° classificato
  • 2 punti al 9° classificato
  • 1 punto al 10° classificato
  • 0 punti per tutti gli altri piazzamenti

Le fantasquadre a pari merito nella classifica settimanale ottengono gli stessi punti formula uno previsti dal piazzamento mentre vengono scalati i punti assegnati nelle successive posizioni.

Esempio. Al termine della giornata di gioco, il Milan e l’Inter hanno totalizzato rispettivamente 83 e 68 punti squadra ciascuna. Tenendo conto dei punti squadra ottenuti dalle altre formazioni in campo e ordinando i punteggi a partire da quello più alto, si ricava che il Milan si è classificato al secondo posto mentre l’Inter si è posizionato al settimo posto. Pertanto, in base alla tabella di conversione suddetta, Milan e Inter guadagneranno rispettivamente 18 e 6 punti formula uno ai fini della classifica generale.

10. Calcolo dei Gol

Nelle competizioni in modalità Coppa e Calendario, il risultato della gara viene determinato dal numero di Gol “segnati” dalle squadre avversarie, calcolati in base al rendimento di giornata secondo la tabella di conversione e i bonus di seguito elencati:

  • Da 0 a 65.5 punti squadra, si assegnano 0 gol
  • Da 66 a 69.5 punti, si assegna 1 gol
  • Da 70 a 73.5 punti, si assegnano 2 gol
  • Da 74 a 77.5 punti, si assegnano 3 gol
  • Da 78 a 81.5 punti, si assegnano 4 gol
  • Da 82 a 85.5 punti, si assegnano 5 gol
  • Da 86 a 89.5 punti, si assegnano 6 gol
  • Da 90 a 93.5 punti, si assegnano 7 gol
  • Da 94 a 97.5 punti, si assegnano 8 gol
  • Da 98 a 101.5 punti, si assegnano 9 gol
  • Da 102 a 105.5 punti, si assegnano 10 gol… e così via, ogni 4 punti.

Una volta stabilito il risultato di una gara in base al numero di gol, saranno assegnati 3 punti alla squadra vincitrice e 0 (zero) punti a quella perdente. In caso di pareggio, sarà assegnato 1 punto a ciascuna squadra.

Ma non finisce qui. Di seguito ulteriori strumenti che saranno considerati nel calcolo dei gol:

Fattore Campo

Nelle gare di andata e ritorno si tiene conto del fattore campo, grazie al quale la fantasquadra che gioca in casa otterrà +2 punti ai fini del calcolo dei gol.

Controllo Pareggio

Se entrambe le squadre non raggiungono la soglia del gol (66 punti) e hanno una differenza di punteggio di almeno 5 punti, allora la squadra con il miglior punteggio vincerà 1 a 0.

Supplementari

Nelle gare di Coppa (fase finale) si potrà fare uso di supplementari e rigori. Per ogni squadra il numero di reti realizzate nei supplementari sarà dato da una tabella di conversione che valuterà la fantamedia di tutti i panchinari non subentrati in campo. Nel calcolo della fantamedia non saranno conteggiati i portieri presenti in panchina e dovranno esserci almeno due voti validi tra i panchinari non subentrati in campo (con uno o nessuno il punteggio della squadra sarà zero). Di seguito si mostra la tabella di conversione:

  • Da 0 a 6.49, si assegnano 0 gol
  • Da 6.5 a 6.99, si assegna 1 gol
  • Da 7 a 7.49, si assegnano 2 gol
  • Da 7.5 a 7.99, si assegnano 3 gol… e così via, ogni 0.5 punti in più.
Rigori

Se, dopo i supplementari, si è ancora in parità, si andrà ai calci di rigore. Il calciatore realizzerà un calcio di rigore quando il suo voto, privo di bonus e malus di qualsiasi tipo, sarà maggiore o uguale a 6. Lo sbaglierà se sarà inferiore a 6. Ogni squadra tirerà 5 calci di rigore e. in caso di ulteriore parità, si andrà avanti ad oltranza con delle serie da un rigore a testa che, come nella realtà, si interrompono quando una delle squadre andrà avanti nel punteggio.

L’ordinamento dei rigoristi va stabilito dal fantallenatore solo indirettamente, poiché sarà indissolubilmente legato allo schieramento della formazione. L’ordine dei tiratori sarà il seguente:

  • Attaccanti schierati nella formazione titolare se con voto valido (in ordine di come li avete schierati)
  • Centrocampisti schierati nella formazione titolare se con voto valido (in ordine di come li avete schierati)
  • Difensori schierati nella formazione titolare se con voto valido (in ordine di come li avete schierati)
  • Portiere schierato nella formazione titolare se con voto valido
  • Riserve subentrate con voto valido (secondo ordine di panchina)

L’ordine dei tiratori all’interno di una linea di gioco va da destra a sinistra dello schieramento o, se preferisci, da sinistra a destra del vostro schermo. Nell’app Leghe Fantacalcio, di conseguenza, l’ordine dei tiratori andrà dal basso del display verso l’alto, come mostrato di seguito.

Nel caso solo una delle due squadre (sia nella serie dei 5 rigori, sia in quelli ad oltranza) possa schierare un tiratore, mentre l’altra non dispone di un calciatore con voto valido, il rigore di quest’ultima verrà considerato come sbagliato.

Tuttavia, in caso in cui si fosse ancora una volta in parità, il sistema genererà una nuova tornata di rigori. Questa volta però la soglia di realizzazione della rete si concretizzerà con voto netto maggiore/uguale a 6,5 mentre al di sotto di questo voto netto il rigore verrà considerato sbagliato. Si ripartirà con l’intera serie dei 5 rigori ed eventualmente i successivi ad oltranza.

11. Mercato

Il concorso FantaWembley prevede due tipi mercato. Vediamoli di seguito dopo aver specificato cosa si intende per operazione di mercato.

Un’operazione di mercato equivale alla cessione di un giocatore e all’acquisto, immediato, del relativo pari ruolo. Di conseguenza, dopo ogni operazione di mercato, il numero di giocatori della tua rosa rimane sempre fisso a 25.

Nel momento in cui confermi un’operazione di acquisto sulla piattaforma Leghe Fantacalcio (tramite app o sito web) , budget permettendo, i crediti a tua disposizione diminuiscono in misura pari al costo del calciatore acquistato. I crediti eventualmente risparmiati vengono mantenuti dalla tua squadra e possono essere utilizzati per operazioni successive. Non è possibile sforare il budget a disposizione.

Mercato di Apertura. Il mercato di Apertura è la sede ufficiale per creare e rifinire la tua fantasquadra. Si apre con la pubblicazione del Listone sulla piattaforma Leghe Fantacalcio e continua fino alla 3° Giornata di Serie A, concludendosi il 12 Settembre. In questa sessione potrai modificare la tua rosa senza alcun limite sul numero di compravendite, acquistando secondo le quotazioni attuali di mercato e cedendo secondo le quotazioni d’acquisto. Al termine del Mercato di Apertura seguirà una breve pausa fino alla fine del mese di Settembre: in questo periodo il mercato sarà chiuso.

Mercato Continuo (o di Riparazione). Il Mercato Continuo sarà attivo a partire dal mese di Ottobre è resterà sempre aperto fino alla 35° Giornata del Campionato di Serie A. Non sarà possibile fare mercato nelle ultime tre giornate di Campionato (36°, 37° e 38° giornata). Nel corso di questo mercato avrai a disposizione fino a 25 operazioni di mercato, suddivise in sessioni mensili, per rinforzare la tua rosa e gestire tutte le eventuali situazioni particolari (lunghe squalifiche di giocatori, trasferimenti, svincoli, infortuni seri, ecc) che dovessero presentarsi nel corso del campionato. L’acquisto e la cessione di un calciatore avverrà secondo le quotazioni attuali di mercato. Di seguito si riportano le sessioni di mercato che saranno attivate durante il Mercato Continuo e le operazioni disponibili:

  • Ottobre 2021 (4/10 – 31/10) | Fino a 4 operazioni
  • Novembre (1/11 – 5/12) | Fino a 4 operazioni
  • Dicembre (6/12 – 6/01) | Fino a 4 operazioni
  • Gennaio 2022 (7/01 – 6/02) | Fino a 4 operazioni
  • Febbraio (7/02 – 6/03) | Fino a 4 operazioni
  • Marzo (7/03 – 3/04) | Fino a 3 operazioni
  • Aprile (4/04 – 1/05) | Fino a 2 operazioni

Le operazioni di mercato inutilizzate non sono cumulabili con quelle della finestra successiva e, ovviamente, saranno sospese durante i turni di gioco del Campionato di Serie A.

Qualora una squadra dovesse iscriversi ed iniziare a partecipare dopo la chiusura del Mercato di Apertura, avrà a disposizione illimitate operazioni di compravendita fino al termine della sessione di mercato disponibile.

12. Stadio di Proprietà

Durante la stagione (la scelta è facoltativa) avrai la possibilità di costruire e sfruttare il tuo stadio di proprietà nelle competizioni nazionali ed europee. L’impianto ti permetterà di incrementare il Fattore Campo e gli incassi di Merchandising nelle gare casalinghe. Se con le categorie Standard e Business otterrai un incasso fisso per ogni vittoria nelle gare di campionato e di coppa (fasi a gruppi), con la categoria Elite i guadagni di Merchandising si moltiplicheranno per ogni punto guadagnato, come riportato nella tabella di conversione di seguito. Una volta costruito lo stadio, partendo dalla categoria Standard, non potrai più recuperare i crediti spesi ma potrai ampliarlo di settimana in settimana alla categoria successiva. Budget permettendo, potrai richiedere la costruzione o l’upgrade dello stadio contattando l’Admin via Whatsapp.

  CATEGORIA CAPIENZA COSTO FATTORE CAMPO MERCHANDISING
1. 20.000 20 FM +1 +1 FM
2. 40.000 +10 FM +2 +2 FM
3. 60.000 +10 FM +2 x1 FM

Esempio 1. La Juventus, che possiede uno Stadio di Proprietà di categoria Standard, nella prossima sfida di campionato ospiterà il Torino. In base alla tabella di conversione suddetta, la Juventus incrementerà in automatico il suo Fattore Campo nella partita contro il Torino, passando da 2 a 3 (2 punti base + 1 punto stadio) e, inoltre, guadagnerà 1 FM se vincerà il match.

Esempio 2. Il Milan, che possiede uno Stadio di Proprietà di livello Business, nella prossima sfida di campionato ospiterà l’Inter. In base alla tabella di conversione suddetta, il Milan incrementerà in automatico il suo Fattore Campo nella partita contro l’Inter, passando da 2 a 4 (2 punti base + 2 punti stadio) e, inoltre, guadagnerà 2 FM se vincerà il match.

Esempio 3. La Roma, che possiede uno Stadio di Proprietà di livello Elite, nella prossima sfida di campionato ospiterà la Lazio. In base alla tabella di conversione suddetta, la Roma incrementerà in automatico il suo Fattore Campo nella partita contro l’Inter, passando da 2 a 4 (uguale al livello Business) e potrà guadagnare 3 FM se vincerà (3 punti x 1 FM), 1 FM se pareggerà (1 punto x 1 FM) e 0 FM se perderà (0 punti x 1 FM).

Campagna Abbonamenti. Classificarsi nei primi 10 piazzamenti di giornata della Ranking League (Top 10), ti garantirà un incasso pari a +1 FM grazie alle maggiori vendite di biglietti e abbonamenti stagionali. Il bonus sarà assegnato fino alla 2° Giornata di Serie A e solo in caso di inserimento della formazione. In caso di punteggio uguale tra più piazzamenti in corrispondenza della decima posizione, riceveranno il bonus anche i piazzamenti inferiori al decimo (11esimo, 12esimo, ecc…) che hanno lo stesso punteggio.

Fattore Campo. A differenza degli incassi di Merchandising, il bonus previsto per il fattore campo sarà applicato in tutte le partite disputate in casa, quindi anche nelle gare interne delle fasi finali delle competizioni in modalità coppa.

Registro di Cassa. Giornata dopo giornata, potrai consultare sia il REGISTRO DEGLI STADI per essere sempre al corrente delle società proprietarie di un impianto che il REGISTRO DI CASSA per verificare gli introiti settimanali di tutte le società.

All’inizio della stagione, entro la 3° Giornata di Serie A, avrai la possibilità (la scelta è facoltativa) di richiedere uno sponsor tecnico che ti garantirà un incasso in base all’obiettivo raggiunto al termine del Campionato Nazionale, ovvero alla 20° Giornata di Serie A, utile per rafforzare la rosa e affrontare al meglio le successive competizioni europee. Tutti gli sponsor premieranno alcuni obiettivi piuttosto che altri, come riportato nella tabella di seguito. Una volta richiesto uno sponsor, non potrai più recuperare i soldi spesi. Budget permettendo, potrai richiedere la scelta di un main sponsor contattando l’Admin via Whatsapp.

Registro di Cassa. Giornata dopo giornata, potrai consultare sia il REGISTRO DEGLI SPONSOR per essere sempre al corrente delle società che hanno richiesto la sponsorizzazione che il REGISTRO DI CASSA per verificare gli introiti settimanali di tutte le società.

14. Diritti Tv

All’inizio della stagione, entro la 3° Giornata di Serie A, avrai la possibilità (la scelta è facoltativa) di cedere i tuoi Diritti Tv a un’emittente televisiva privata che premierà il cosiddetto “Calcio Spettacolo”. Alla fine di ogni gara di campionato e di coppa (fase a gruppi), sia in casa che in trasferta, potrai infatti ottenere ulteriori guadagni se, oltre a un Ranking elevato, la tua squadra avrà segnato almeno 3 gol in più rispetto alla squadra avversaria. Il Ranking rappresenta il tuo piazzamento nella Ranking League e, come mostrato nella tabella di conversione di seguito, il passaggio a una tv privata ti permetterà di incrementare le entrate. Una volta ceduti i tuoi Diritti Tv, non potrai più recuperare i soldi spesi. La rete pubblica RAI sarà assegnata d’ufficio a tutti i partecipanti ma, budget permettendo, potrai richiedere una tv privata contattando l’Admin via Whatsapp.

Esempio. La società Roma si è affidata alla RAI per gestire i suoi diritti tv e nell’incontro di giornata affronterà la Lazio, esclusiva SKY. Secondo la tabella di conversione suddetta, se la Roma dovesse vincere il match con almeno 3 gol di scarto, guadagnerebbe 1 FM con un Ranking uguale o superiore alla 20esima posizione. Se, invece, dovesse essere la Lazio a vincere il match con almeno 3 gol di scarto, potrebbe arrivare a guadagnare fino a 2 FM con un Ranking uguale o superiore alla 20esima posizione, ma le basterebbe la 60esima posizione in Ranking League per ricevere almeno 1 FM.

Premio Scudetto. Grazie ai diritti televisivi, la vittoria del campionato nazionale garantirà alla Squadra Campione un premio di 2 FM. Il bonus sarà assegnato al termine della 20° Giornata di Serie A.

Paracadute. E’ previsto il cosiddetto “paracadute” per la squadra che totalizza il peggior punteggio di giornata nella Ranking League, ovvero l’aiuto di 1 FM messo a disposizione della società per essere subito investito nel mercato e tentare una pronta risalita. Il bonus sarà assegnato fino alla 28° Giornata di Serie A, per un massimo di tre volte alla stessa società, e solo in caso di inserimento della formazione (in caso di formazione non inserita, il bonus sarà assegnato alla penultima squadra, o alla terzultima, ecc…).

Registro di Cassa. Giornata dopo giornata, potrai consultare sia il REGISTRO DEI DIRITTI TV per essere sempre al corrente delle società che hanno ceduto i loro diritti televisivi che il REGISTRO DI CASSA per verificare gli introiti settimanali di tutte le società.

15. Merchandising

Durante la stagione potrai ottenere maggiori introiti settimanali grazie alle vendite di magliette, accessori e gadget legate al tuo brand. Di seguito si elencano le varie possibilità di incassare grazie al Merchandising:

  • Ranking League. Stabilire il miglior punteggio di giornata ti garantirà un introito pari a +1 FM (Top Ranking). Il bonus sarà assegnato fino alla 28° Giornata di Serie A e solo in caso di inserimento della formazione.
  • Campionati Nazionali. A partire dalla 12° Giornata di Serie A, i successi negli incontri più rilevanti del campionato (Big Match) ti garantiranno ulteriori incassi in base al piazzamento della tua squadra e di quella avversaria al momento dell’incontro, come riportato nella tabella di conversione di seguito.
  • Coppe. Otterrai un incasso fisso pari a +1 FM ogni tre successi (3 Wins) nelle gare della Fase a Gironi.

Lo Stadio di Proprietà, infine, ti garantira maggiori guadagni nei successi casalinghi (vedi regole per Stadio di Proprietà).

TIPO SFIDA 1°/2° 9°/10° 10°
VOLATA SCUDETTO +1 FM +1 FM
CAPOLISTA vs ULTIMA +1 FM
VOLATA SALVEZZA +1 FM +1 FM

Esempio. Nell’incontro di giornata si affrontano Inter (1° in classifica) e Sampdoria (10° in classifica). In base alla tabella di conversione suddetta (Capolista vs Ultima), il fanalino di coda Sampdoria guadagnerà 1 FM se vincerà la partita, grazie alle maggiori vendite di abbigliamento e gadget a seguito del successo ottenuto. Diversamente, in caso di pareggio o di vittoria della capolista Inter, nessuna delle due società otterrà ulteriori introiti settimanali.

Bonus volate. Ai fini del bonus “volate” saranno validi solo i match in cui il distacco in classifica tra le due squadre è inferiore ai 4 punti. Inoltre, in caso di più squadre a pari punti in 1° posizione, solo il match tra le capoliste (1° vs 1°) sarà considerato come incontro valido per la “volata scudetto”; pertanto, l’abbinamento 1° vs 2°, o viceversa, non darà diritto ad alcun introito. Identico ragionamento sarà applicato in caso di più squadre appaiate in 10° posizione ai fini della “volata salvezza”.

Registro di Cassa. Giornata dopo giornata, potrai consultare il REGISTRO DI CASSA per verificare gli introiti settimanali di tutte le società.

16. Verifica VAR (in arrivo dalla Stagione 2022/2023)

Durante una gara di campionato o di coppa (fasi a gruppi) potrai richiedere la verifica del VAR per revocare un malus subìto dalla tua squadra oppure per annullare un bonus ottenuto dalla squadra avversaria. Di seguito si elencano i casi in cui è possibile richiedere la verifica:

VAR SU MALUS SUBITO VAR SU BONUS AVVERSARIO
Autogol Gol Segnato
Espulsione Rigore (parato)
Gol Subito Rigore (segnato)

Ricorda che non potrai richiedere la verifica di un bonus/malus di un calciatore schierato in campo da entrambe le squadre. Inoltre, la verifica del VAR potrà essere richiesta al costo di 2 FM fino al massimo 1 volta nel corso di una giornata di gioco e fino a un massimo di 5 volte durante la stagione.

Una volta richiesta la verifica, l’arbitro procederà alla revisione della richiesta solo se alla fine della giornata di gioco lo scarto di reti della tua gara sarà minore o uguale a 1 (risultati del tipo 1-0, 1-1, 1-2, 2-1, 2-2, ecc), altrimenti la ignorerà. Se presa in considerazione, la decisione dell’arbitro sarà a tuo favore se a fine giornata la tua squadra avrà ottenuto risultati migliori in almeno due dei seguenti casi:

  • Ranking Squadra
  • Punti Squadra di giornata
  • Media Voto del Reparto a cui appartiene il calciatore che ha ricevuto il bonus/malus.

Budget permettendo, potrai richiedere la verifica del VAR contattando l’Admin via Whatsapp.

Esempio. Nell’incontro di giornata la Juventus (10° nel Ranking) sfida il Milan (5° nel Ranking). Durante la giornata di gioco, il Milan reclama la verifica del VAR sul gol segnato dal difensore Cuadrado. Registrata la richiesta, a fine giornata il match si conclude con il risultato di 2-2 (ovvero 72 punti per la Juventus contro i 71 del Milan). Come da regolamento, essendoci uno scarto di reti inferiore a 1, l’arbitro procede alla revisione della richiesta. Il Milan ha un Ranking migliore rispetto a quello dei bianconeri ma un Punteggio Squadra inferiore. Il reparto di difesa della Juventus, a cui appartiene Cuadrado, ha ottenuto però una media voto inferiore rispetto a quella del Milan. Di conseguenza, il gol di Cuadrado viene annullato (-3 punti) e il risultato della partita si fissa sul 2-1 per i rossoneri (ovvero 69 punti per la Juventus contro i 71 del Milan).

17. Premi

Il concorso FantaWembley premia i migliori fantallenatori di ciascuna competizione con buoni spesa a scelta del vincitore (Amazon, Sky, Netflix, Vodafone, Unieuro, Carrefour, ecc…). Scopri i premi cliccando qui sotto.

18. Consenso e Avvertenze

Con l’iscrizione al concorso conferisci il tuo consenso alla pubblicazione del nome, cognome e comune di residenza negli spazi di questo sito.

L’Organizzazione si riserva la possibilità di richiedere ai vincitori ed eventualmente ai partecipanti tutti i documenti (in corso di validità) necessari per verificare la correttezza dei dati inseriti. L’eventuale richiesta verrà effettuata a mezzo email all’indirizzo utilizzato per la registrazione al concorso. La mancata o incompleta trasmissione della documentazione entro il termine di 7 giorni dalla richiesta comporterà l’esclusione del partecipante.

Le quote d’iscrizione non sono rimborsabili, a meno che il numero degli iscritti non sia sufficiente a garantire il normale svolgimento del gioco e dell’attribuzione dei premi: solo in questo caso l’Organizzazione potrà decidere di annullare il concorso e rimborsare i partecipanti delle quote versate.

19. Problemi di accesso

L’Organizzazione non si assume alcuna responsabilità per problemi di accesso, impedimento, disfunzione o difficoltà riguardante gli strumenti tecnici, il computer, la linea telefonica, i cavi, l’elettronica, il software e l’hardware, la trasmissione e la connessione, il collegamento internet, antivirus, antispam, firewall o disguidi postali o cause di qualunque altro genere al di fuori del controllo dell’Organizzazione stessa.

20. Comunicazioni

Tutti i comunicati di giornata, le ultime notizie e i provvedimenti assunti dall’Organizzazione potranno essere consultati sul gruppo Whatsapp del concorso, aperto a tutti gli iscritti.

L’Organizzazione, sempre disponibile a chiarire qualsiasi dubbio attraverso i canali ufficiali, non si assume alcuna responsabilità per eventuali comunicazioni non pervenute o interpretazioni errate del suddetto regolamento.

L’Organizzazione è autorizzata in ogni momento, anche senza preavviso, a sospendere e/o squalificare dal concorso il partecipante colpevole o sospettato di qualunque comportamento in conflitto con questo regolamento e con lo spirito di gioco.